Blog

Conferimenti a rischio rettifica

La Cassazione continua a riqualificare come cessione diretta le operazioni di «share deal» Si consolida l’orientamento dei giudici di Cassazione che, ai fini dell’imposta di registro, riqualifica in cessione diretta di azienda i conferimenti di azienda seguiti dalla cessione della partecipazione nel soggetto conferitario (share deal). Ne deriva una situazione di estrema criticità e di forte incertezza del diritto, destinata a penalizzare queste operazioni senza ragione alcuna. La leggi tutto »

Ddl Concorrenza, a breve testo in Aula. Pitruzzella: da chiudere entro fine legislatura.

Si riaccendono i motori del Ddl Concorrenza, fermo in commissione al Senato dall'estate scorsa. Il provvedimento dovrebbe approdare nell'Aula di Palazzo Madama fra la prossima settimana e la successiva, nella stessa versione licenziata ad agosto dalla commissione Industria, per poi passare alla Camera e incassare, nella migliore delle ipotesi, il via libera definitivo entro marzo. I dati certi sulle tempistiche dell'iter erano arrivati all'indomani della riunione al ministero dello Sviluppo economico leggi tutto »

Buone Feste da Management & Consulting!

“Che sia un Natale Cristiano per tutti gli Italiani, come lo è stato il primo. Dio sovvertì l’ordine del mondo all’insegna della ‘piccolezza’ e facendosi Egli stesso ‘piccolo’ tra gli uomini. Che sia il Natale della pace, dell’amore, e non del Dio denaro. In questo mondo dove si adora così tanto il vile possedimento materiale, il Natale ci aiuti a guardare la piccolezza di Nostro Signore, che ha saputo capovolgere i valori mondani“. Papa Francesco.     Buone leggi tutto »

Farmacisti-grossisti, dal Tar Lazio sentenza che farà discutere.

Il parere con cui, nell’ottobre 2015, il ministero della Salute aveva ricordato che distribuzione all’ingrosso e vendita dei medicinali sono due attività da tenere «assolutamente separate tra loro, anche se svolte dalla medesima persona» non ha «alcuna consistenza provvedimentale» né «efficacia vincolante o prescrittiva». E’ quanto si legge nella sentenza del Tar Lazio che ha dichiarato inammissibile il ricorso di alcuni titolari campani contro la nota ministeriale. Pubblicato venerdì leggi tutto »

Ddl concorrenza, Calenda (Mise): via libera dopo il referendum. Bicameralismo paritario non funziona.

Prima del referendum «non credo che arriverà un sì definitivo» al Ddl concorrenza. Se qualcuno ancora avesse avuto dei dubbi sui tempi di approvazione del Ddl concorrenza ormai in rampa di lancio da oltre un anno, ci ha pensato il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda a scongiurarli: il via libera alla legge dovrà aspettare il voto del referendum costituzionale del 4 dicembre. «Nel caso» ha proseguito Calenda «sarebbe approvata dal Senato e dovrebbe tornare alla Camera. È stato leggi tutto »

Contabilità distributori automatici, Agenzia entrate: obbligo invio per modelli più evoluti.

L'obbligo dell'invio telematico dei corrispettivi, che scatta dal 1° gennaio 2017, dovrebbe interessare solo i distributori automatici di modello più recente, già attrezzati per questo tipo di operazioni mentre per le apparecchiature più vecchie i tempi dovrebbero essere meno stringenti per dare ai rivenditori il tempo di effettuare adeguamenti e aggiornamenti. Così l'Agenzia delle entrate ha risposto alla richiesta di chiarimenti di Federfarma in merito agli obblighi disposti dal D.lgs 127/2015, leggi tutto »

Concorrenza ancora in stand by, si rafforza rinvio a dopo referendum.

Nebbia ancora fitta, al Senato, sul passaggio in aula del ddl concorrenza, al quale continuano a mancare i pareri di rito della commissione Bilancio sugli emendamenti al testo. Nessuna schiarita neanche dalla riunione dei capigruppo di ieri sera, che avrebbe dovuto definire il calendario di lavoro dell’aula per le tre settimane a venire. Il programma alla fine è uscito, ma del disegno di legge sulla concorrenza nessuna traccia: oggi il clou è rappresentato dall’esame della Nota di aggiornamento leggi tutto »

Calenda: “Ddl Concorrenza, penso possa passare prima del referendum”.

"Il calendario lo stiamo discutendo con il Governo. Penso che possa passare in aula prima del referendum”. Also spracht Carlo Calenda, ministro dello Sviluppo economico, rispondendo alle richieste di chiarimento in merito ai ritardi nell’approvazione del ddl Concorrenza avanzate nel corso di un’audizione tenutasi ieri davanti alle Commissioni Industria di Camera e Senato riunite in seduta congiunta. Ne riferisce brevemente un lancio, nella serata di ieri, dell’agenzia Il Sole 24 Ore Radiocor leggi tutto »

Contarina (Federfarma Roma) presenta domani il suo “Nuovo patto di categoria”

Roma, 5 ottobre – Si intitola Un nuovo patto di categoria – Idee, valori e ambizioni per la farmacia italiana nell’era dei capitali il libro che Vittorio Contarina (nella foto), presidente di Federfarma Roma, presenterà domani sera alle 21 a Roma, nella sede del Nobile Collegio Chimico farmaceutico ai Fori Imperiali (via in Miranda, 10). Alla presentazione del volume che, spiega la circolare di invito, “descrive una visione innovativa della categoria in un momento di grande trasformazione, leggi tutto »

Sanità, Toti (Liguria): “Aumento 2 mld per il 2017 è il minimo indispensabile”.

Una delegazione della Conferenza delle Regioni guidata dal presidente Stefano Bonaccini ha incontrato ieri a Palazzo Chigi il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Claudio De Vincenti. Tema obbligato dell’incontro, la prossima legge di bilancio che il governo licenzierà entro il 20 ottobre, con particolare riguardo all’entità del Fondo sanitario nazionale, sul quale circolano rumors preoccupanti. A febbraio, infatti, una Conferenza Stato-Regioni aveva sancito l’accordo per arrivare leggi tutto »

Anatocismo, da domani in vigore le nuove regole.

Da domani, 1° ottobre 2016, la materia dell’anatocismo con riferimento ai contratti bancari - quindi a mutui, finanziamenti, affidamenti, scoperti di conto e aperture di credito - dovrebbe avere una regolamentazione stabile e definitiva dopo anni di polemiche, sentenze e andirivieni del legislatore. Da tale data, infatti, le banche devono necessariamente adeguarsi al disposto del decreto del ministro dell’Economia (nella sua qualità di presidente del Comitato interministeriale per il credito leggi tutto »

Def, nella Nota di aggiornamento farmacia dei servizi e Convenzione.

Nel Def, il Documento di economia e finanza, il Governo torna a parlare di farmacie del territorio e dei nuovi servizi che i presidi dalla croce verde erogheranno nella cornice di un Ssn sempre più improntato alla deospedalizzazione e alla domiciliarità. Provvede la Nota di aggiornamento con cui il ministero delle Finanze ha corretto stime e cifre della scorsa primavera alla luce degli ultimi dati economici: la crescita prevista per quest’anno scende dall’1,2 allo 0,8% e il deficit sale al leggi tutto »